Archivio

Archivio Aprile 2004

Con Luigi TENCO l’emozione è sempre una….Pasqua!

26 Aprile 2004 Commenti chiusi

Ricevo e pubblico il testo di una email inviatami da RICKY:

“Durante le festività pasquali, con il sole e con il vento, mi sono recato,
davanti al mare che pareva tranquillo, senza il chiasso della gente, ad ascoltare alcune canzoni di Luigi Tenco:

-Ho capito che ti amo
- Come le altre
- I miei giorni perduti

ed altre ancora. Mi sembrava di sentire la sua voce cantare nel vento.
La sera prima di Pasqua, dopo la cena, in una serata musicale da pianobar,
ho chiesto di eseguire “Vedrai, vedrai”.
Due coppie hanno ballato sulle note della canzone e mentre io ascoltavo
le parole, si rinnovava in me ancora una grande emozione. Anche se ne conosco il testo a memoria….
i veri artisti sono così…
dànno sempre nuovi brividi sulla pelle!”

Riferimenti: RICKY IN…..RETE