Home > Argomenti vari > GORDON CLIFFORD, chi era costui?

GORDON CLIFFORD, chi era costui?

GORDON CLIFFORD, chi era costui?
A leggere le biografie di Tenco si sente ripetere che si tratta dell’autore di un brano che era piaciuto molto a Lauzi e a Tenco e si lascia intendere che lo pseudonimo adottato da Tenco di Gordon Cliff sia riconducibile ad un suggerimento fatto proprio in proposito dall’amico Bruno ma in realtà questi scrive nel suo ultimo libro (pubblicato postumo) che i fatti andarono diversamente: ‘ E’ Luigi, che come mi vede mi prende da parte e mi chiede di aiutarlo a risolvere un problema: ha mezzo pseudonimo, gli manca l’altra metà; per il nome ha pensato a “Gordon”, ma il cognome? Gli sparo un “Cliff”, perché è un vocabolo nuovo che ho imparato il giorno prima (vuol dire “scogliera”) e m’ha suggerito un titolo in inglese per una canzone che ho in mente di scrivere, prima o poi. Gli piace. Mi viene spontaneo chiedergli la ragione di questo ennesimo mascheramento. Risponde sereno: “Sai, se domani all’Università il professore mi chiede chi è quel cialtrone che canta posso sempre dirgli che non sono io” Testuale. (cit. da Tanto domani mi sveglio di Bruno Lauzi)

Categorie:Argomenti vari Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza: