Archivio

Post Taggati ‘ciao’

Ciao amore, ciao….ed il pubblico si alza in piedi

3 Marzo 2007 Commenti chiusi

Ciao amore, ciao torna a Sanremo….ed il pubblico si alza in piedi

E’ tardi lo so, per riconoscere che Luigi aveva presentato una bella canzone, sul palco di Sanremo.
Sono passati più di 40 anni. Il pubblico, che all’inizio mi è parso un po’ sconcertato, ha finito con il capire e doverosamente si è alzato in piedi acclamando con Luigi anche Sergio e Bruno.
Io stavo gridando dentro di me …..”alzatevi”.
Riferimenti: Ciao amore, ciao…torna a Sanremo

CIAO AMORE vola sulle onde della RAI

22 Luglio 2006 7 commenti


Intervista al Regista dell’omonimo cortometraggio

Fra centinaia di lavori in gara, in una manifestazione di livello europeo, ne sono stati scelti una dozzina. Divisi per categorie, a ciascuno di questi lavori è stato assegnato un premio. La delicata storia raccontata da Cristiano Malvenuti sulle ultime ore di Dalida, con la ricostruzione idealizzata delle scene di Sanremo questa volta sbarca sulle onde della RAI che si sta facendo carico di intervistare il regista sulle cime del Monte Abetone, teatro ideale per la Premiazione di questo concorso riservato ai cortometraggi.

Riferimenti: CIAO AMORE

Categorie:Argomenti vari Tag: , , , , ,

"Ciao amore" di Tenco e Dalida…..torna in gara

21 Marzo 2006 3 commenti

Luigi,
ti segnalo che “Ciao amore” torna in gara SABATO 25/3 a ROMA nell’ambito di un Concorso Nazionale riservato ai Cortometraggi.
La tua parte è affidata a Piero Leccese e quella di Dalida a Daniela Guerra….
…..e questa volta credo che non ci saranno né finte rivoluzioni, né amori dal profumo di rosa.
Buon compleanno.
Massimo

p.s. ed aggiungo che anche Alberto Fortis ti ha riportato in gara, proprio oggi, riscuotendo un buon successo.
Riferimenti: "Ciao amore"…. torna in gara

Ciao Sergio, ciao….ricordando Sergio Endrigo

8 Settembre 2005 Commenti chiusi


“Un disco e tu” ….Sergio,
ti ho ascoltato ieri, in questa che era una delle tue prime incisioni, semplice, come sei sempre stato tu.
Ti apprezzo oggi.
Ti ricorderò, per mantenerti in vita, domani.
E ti sarò grato per sempre, per quelle poche parole che ci siamo detti, una sera a Roma, ricordando Luigi…..
Riferimenti: Ciao Sergio, ciao….ricordando Sergio Endrigo